Home Staging – Perchè?

___Perché è una forma di marketing specializzata, che può essere svolta efficacemente solo da un professionista che abbia sviluppato nell’iter di suoi studi e delle sue esperienze lavorative, una importante sensibilità spaziale, attenta alla scelte cromatiche e materiche.

___Perchè solo illusoriamente può essere svolta da una figura con nessuna o altre competenze.

___Perchè l’HS non è una questione esclusivamente di gusto.

___Perché serve un approccio professionale alla vendita, all’affitto e alle strutture ricettive.

___Perché, per controbattere anticipatamente alla classica osservazione che “è abbassando il prezzo che si vende o affitta”, posso affermare che dopo l’intervento di HS si vende più rapidamente e meglio e che se migliori l’immagine non devi diminuire il prezzo per vendere o affittare ed attrarre più visitatori.

In tal senso dunque il lavoro del professionista di HS, si adatta armoniosamente alla volontà di ottimizzare l’immobile da parte del Proprietario, all’intermediazione svolta dalle Agenzie immobiliari o da altri Utenti, attraverso operazioni “low-cost” di arredo o leggera ristrutturazione tese alla spersonalizzazione degli ambienti ed aumentarne l’appetibilità, attraverso piccoli tocchi gradevoli e funzionali a comprenderne le potenzialità. Fondamentali sono le fotografie professionali, che rappresentano l’immobile sui siti o nella vetrina dell’Agenzia; esse, scattate nelle condizioni ottimali di luce ed allestimento dell’ambiente, determinano la prima impressione emozionale sul Cliente.

___Perchè la fotografia professionale è l’opera finale dell’HS, che ne rivela il suo carattere pubblicistico; essa deve rappresentare la realtà nella sua veste migliore. 

L’ Home Staging viene svolto anche con i mezzi messi a sua disposizione dall’Utente. Fondamentali possono essere le scelte cromatiche anche solo di porzioni di murature e di alcuni vecchi mobili, della collocazione di quadri, degli specchi, dei tessuti (tende, tappeti, teli, tovaglie e asciugamani) e dell’oggettistica. Particolare importanza ha l’intensità e la distribuzione dell’illuminazione, che se non dosata correttamente tende a dequalificare uno spazio pur con la sua dignità spaziale e di allestimento. Naturalmente si tratta di mettere a punto gli opportuni stratagemmi il più possibile semplici ma determinanti, in cui qualora ce ne sia la necessità si sollecita l’acquisto di arredi o oggetto sulla base delle sue possibilità di spesa.

   L’Agenzia Immobiliare oggi deve cambiare la sua mentalità, perchè il servizio che offre sia il più professionale possibile; il processo virtuoso dell’HS che inevitabilmente sta prendendo piede nella vendita e negli affitti, non potrà più essere trascurato, a meno di chiedere ai Venditori compensi più bassi. L’Agenzia, offrendo al Venditore oltre che l’intermediazione anche il servizio di HS, può ottenere più facilmente l’esclusività dell’immobile o chiedendo onorari più alti e contrattando con quest’ultimo sulla modalità di spesa dell’HS: se sostenendola lei interamente o in parte o lasciando che sia il Venditore stesso ad occuparsene .

___Perché come afferma Jorge Munian: “COMO TE VENdes TE conTRATAN”, ovvero gioco di parole, che mette in relazione “Al pari di come gli altri ti vedono, ti trattano”, con “Al pari di come tu sai venderti,  ti contrattano”.

___Perché come dice Albert Einstein: “Se siete alla ricerca di risultati diversi, non fate sempre la stessa cosa”. 

Le seguenti diapositive sono tratte dal seminario della d.ssa Anna Garcia, docente presso l’Università di Barcellona, alla facoltà di Economia.

Questo slideshow richiede JavaScript.